PARTENZE GARANTITE (minimo 4 persone)
TOUR DI GRUPPO IN ITALIANOPENSIONE COMPLETA - INGRESSI INCLUSI!

Itinerario


1° giorno: SOFIA

Arrivo autonomo all’aeroporto di Sofia, incontro con il nostro assistente e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento in Hotel 4**** locale.

 

2° giorno: SOFIA / TROYAN / VELIKO TARNOVO oppure ARBANASSI (260 km circa) 

Prima colazione, incontro con la guida e partenza per visitare il Monastero di Troyan risalente al XVI sec. d.C, famoso soprattutto per le opere del grande pittore bulgaro Zahari Zograf. Importantissimo centro politico e culturale della Rinascita, ospitò uno dei comitati rivoluzionari dell’eroe nazionale Vasil Levski. Pranzo. Proseguimento per Veliko Tarnovo, visita del Monte Tzarevez dove ancora oggi sono tangibili le testimonianze della grandezza del Secondo Regno bulgaro e la via degli artigiani. Sistemazione nelle camere riservate in hotel. Cena e pernottamento in Hotel 4**** locale.

 

3° giorno: ARBANASSI / SHUMEN / MADARA / VARNA (250 km circa) 

Prima colazione e trasferimento ad Arbanassi, un piccolo villaggio che ospitava le famiglie borghesi di Veliko Tarnovo. Qui si visita la casa museo Kostanzaliev. Questo grande edificio venne costruito nel secolo XVIII da un ricco mercante turco della zona. Ancora oggi vi possono ammirare tutti gli arredi originali. Pranzo durante le visite. Proseguimento visitare il Cavaliere nella roccia di Madara, monumento protetto dall’UNESCO. Sosta per visitare il fenomeno naturalistico Pobitite Kamani, che si presenta come una imponente e affascinante “Foresta Pietrificata”. Arrivo a Varna, sistemazione nelle camere riservate. Cena in ristorante sul mare, menu a base di pesce. Pernottamento in Hotel 4**** locale.

 

4° giorno: VARNA / NESEBAR / KAZANLAK (280 km circa) 

Prima colazione e visita della Cattedrale di Varna. Partenza per visitare Nessebar, cittadina posta sotto la protezione dell’UNESCO in quanto è il luogo più ricco di testimonianze storiche di tutta la costa di Mar Nero. Pranzo durante le visite. Si incontrano in rapida successione le chiese del Pantocrator, di San Giovanni Battista e del Redentore. Proseguimento verso Kazanlak – la capitale della Valle delle Rose. Sistemazione nelle camere riservate in hotel. Cena e pernottamento in Hotel 3*** locale.

 

5° giorno: KAZANLAK / BACHKOVO / PLOVDIV (160 km circa) 

Prima colazione e visita della Tomba Tracia, monumento protetto dall’UNESCO (è permesso visitare solo la replica del monumento). Visita dell’originale della Tomba Tracia Goliama Kosmatka, altro eccezionale esempio di architettura e arte funebre nella Valle dei Re. Pranzo durante le visite. Partenza per visitare il Monastero di Bachkovo. Costruito nel 1083, questo monastero è conosciuto principalmente per l’originale forma architettonica e per i tesori e le collezioni di libri che custodisce. L’aspetto più interessante del complesso monastico è rappresentato dalla serie di affreschi che ricoprono interamente il monastero, la chiesa e l’ossario. È considerato per importanza, il secondo monastero della Bulgaria. Partenza per Plovdiv. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in Hotel 4**** locale.

 

6° giorno: PLOVDIV / KOPRIVSHTIZA / SOFIA (210 km circa) 

Prima colazione e visita della parte antica di Plovdiv: visita del centro storico di Plovdiv. Città vivace e cosmopolita, Plovdiv offre la possibilità di visitare un intero quartiere fatto di antichi edifici realizzati nello stile definito il “barocco di Plovdiv”. Seguendo le strade ciottolose che si sviluppano lungo questa collina si potranno ammirare le tante abitazioni che per decenni hanno ospitato le più importanti famiglie della città. Visita del Teatro Romano. Pranzo durante le visite. Partenza per Koprivshtiza. Visita del centro storico di questa cittadina che ospita alcune tra le più belle case storiche di tutta la Bulgaria. Visita alla Chiesa della Vergine (Uspenie Bogirodichino) e due delle case-museo. Sistemazione in hotel a Sofia. Cena e pernottamento in Hotel 4**** locale.

 

7° giorno: SOFIA / RILA / SOFIA (250 km circa) 

Prima colazione. Visita della Chiesa di Boyana (UNESCO). Questa chiesa, inserita in un parco di alberi secolari, rappresenta uno straordinario ed unico esempio dell’architettura ecclesiastica medioevale dell’area balcanica. Costruita nel secolo X, presenta alcuni affreschi risalenti al secolo XIII che per la tecnica adottata costituiscono una anticipazione degli innovativi temi stilistico-esecutivi della grande pittura italiana. Visita del Museo Storico Nazionale, il più importante della Bulgaria. Pranzo durante le visite. Partenza verso il Monastero di Rila considerato il più importante monastero dei Balcani. Fondato nel secolo X, questo monastero ha rappresentato per secoli un fondamentale punto di riferimento culturale del Paese ed uno dei principali centri del Cristianesimo Ortodosso. Rientro a Sofia. Cena in ristorante tradizionale con musica dal vivo. Pernottamento in Hotel 4**** locale.

 

8° giorno: SOFIA / SKOPJE (250 km circa) 

Prima colazione. Visita del centro della capitale bulgara: la Rotonda di S. Giorgio (III sec a.C.) considerata la chiesa più vecchia della città, la Chiesa di S. Sofia (XII secolo) e la splendida Cattedrale intitolata al grande eroe russo Aleksandar Nevski, inaugurata nel 1912. Pranzo libero. Partenza per la Repubblica di Macedonia. In frontiera incontro con la guida locale. Sosta per visitare il Monastero Osogovski, il secondo per importanze del paese. Arrivo a Skopje. Cena e pernottamento in Hotel 4**** locale.

 

9° giorno: SKOPJE 

Prima colazione in Hotel. Giornata dedicata alla capitale Skopje città divisa in due dal fiume Vardar: a sud si trovano i quartieri nuovi, a nord invece la città vecchia (Carsija) e gli edifici più antichi che hanno resistito ai terremoti. Si comincia con La Piazza Makedonia, la nuova e grande piazza sulla quale svetta la statua equestre del vittorioso guerriero Alessandro il Grande; la Chiesa S. Kliment Ohridski, la Moschea, la Fortezza. Visita del Memoriale dedicato a Madre Teresa.  Pranzo. Di pomeriggio visita dell’antico quartiere musulmano. Cena. Pernottamento in Hotel 4**** locale.

 

10° giorno: SKOPJE / TETOVO / OHRID (260 km c.ca) 
Prima colazione in Hotel. Partenza verso Tetovo. Visita della Moschea Dipinta costruita nel XVII sec. conosciuta anche come Moschea Aladzha. Questo autentico gioiello dell’arte islamica fu costruito nel 1459 con le donazioni di due nobildonne musulmane, Hurshida e Mensure, la cui tomba si trova all’interno del giardino. La moschea si presenta a forma di cubo, interamente decorata sia all’esterno che all’interno con motivi floreali e geometrici. Gli affreschi e i decori in legno, tutti in ottime condizioni, risalgono al 1833 quando l’edificio fu ricostruito ed ampliato da Abdurahman Pasha. Pranzo. Visita di Ohrid, una delle più belle città della Macedonia, nonché una delle più affascinanti dell’intera Penisola Balcanica, infatti dichiarata patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Situata sulla riva orientale dell’omonimo lago, si caratterizza per le sue graziose case bianche con sporti in legno, per le sue stradine tortuose e per il prestigio dei tesori d’arte: la Cattedrale di Santa Sofia, eretta nel 1037-1056 con interessanti affreschi del XIV secolo, la Chiesa di S. Bogorodica Perivlepta del 1259 con forme bizantine, e la chiesa dei SS. Costantino ed Elena della seconda metà del XIV secolo (solo all’esterno). Visita di Plaosnik (Sveti Kliment i Panteleimon). Al termine visita della Chiesa-simbolo di Ohrid: S. Kaneo. Cena. Pernottamento in Hotel 4**** locale.

 

11° giorno: OHRID / HERACLEA / BITOLA / STOBI / SKOPJE (250 kmc.ca) 

Prima colazione in Hotel. Partenza in direzione di Bitola per visitare l’antica città romana di Heraklea, fondata da Filippo II, il padre di Alessandro il Grande, verso la metà del IV secolo a.C. Tra i resti più interessanti del sito si possono ammirare: le terme, il colonnato, l’anfiteatro, i resti delle due basiliche, entrambe con gli splendidi e coloratissimi mosaici (V secolo) raffiguranti figure geometriche, alberi, uccelli, fiori ed animali. Breve visita di Bitola: conquistata dai Turchi nel 1382, la città assunse il nuovo nome di Monastir. Delle decine e decine di moschee costruite dai Turchi durante la loro dominazione durata più di cinque secoli, ne rimangono circa una dozzina; la più bella è la cinquecentesca Isak Dzamija, così chiamata perché venne costruita a spese di un ricco mercante di nome Isacco. Passeggiata lungo la “Via dei Consolati”. Pranzo. Partenza per la visita di Stobi, città di origine romana. Situata lungo la via Axia, era una delle più grandi città presenti nella regione. Attualmente sono stati riportati alla luce circa 15 ettari. Il percorso segue le antiche pavimentazioni stradali circondate dalle fondamenta dei muri degli edifici pubblici, delle abitazioni, dei bagni pubblici e di alcune chiese. Alla fine si arriva all’Anfiteatro (secolo II) e alla Basilica. Collegato alla Basilica è il Battistero, completamente pavimentato con bellissimi mosaici. Arrivo a Skopje. Cena. Pernottamento in Hotel 4**** locale.

 

12° giorno: SKOPJE 

Prima colazione in Hotel. Trasferimento all’aeroporto di Skopje. Fine dei servizi.

 

Nota: la visita di Sofia potrà essere distribuita fra il primo, settimo e ottavo giorno in base agli orari di arrivo e di partenza del gruppo.

Per motivi tecnici l’ordine delle visite potrebbe subire variazioni.

 


Date viaggio



MAGGIO 2018:25 (PONTE 02 GIUGNO)

AGOSTO 2018:

17, 27

SETTEMBRE 2018:

14

Informazioni Aggiuntive


Hotel previsiti o similari (catogorie locali):

SOFIA: Dedeman Princess 4****

VELIKO TARNOVO o ARBANASSI: Bolyarski 4**** o Wine Palace 4****

VARNA: Panorama 4****

KAZANLAK: Palas 3***

PLOVDIV: Park Imperial 4****

SKOPJE: BW Turist 4****

OHRID: Villa Royal 4****

 

Possibilità di aggiungere servizi e notti extra pre e post tour.


Prezzi



in Doppia
Suppl. Singola
Adulto in 3° letto
Bambini in 3° letto

Base 2 persone

€ 1716
€ 310
su richiesta

Base 3 persone

€ 1680
€ 310
€ 1620
su richiesta

Base 4 persone

€ 1435
€ 310
€ 1375
su richiesta

Le quote indicate sono applicabili in base del numero di partecipanti per pratica.

 

Quota gestione pratica: € 20,00 p/persona.

Assicurazione sanitaria / annullamento / ecc. (obbligatoria): 2,5% del totale pratica p/persona (quota gestione pratica esclusa)

*3° letto: trattasi di un lettino aggiunto, tipo brandina o divano/poltrona letto, in una camera doppia standard con conseguente limitazione del comfort della brandina e degli spazi della camera.

Camere triple su richiesta, soggette a riconferma. Camere quadruple non disponibili.

Itinerari e costi soggetti a riconferma in fase prenotativa.

 

LE QUOTE S'INTENDONO PER PERSONA E COMPRENDONO:

. trasporto con auto/minibus/pullman GT privati,

. sistemazione alberghiera in camere standard,

. pasti: 11 colazioni, 9 pranzi e 11 cene,

. accompagnatore parlante italiano (fino a 8 persone, la guida farà anche da autista),

visite previste:

SOFIA: centro pedonale, chiese S. Sofia, Aleksandar Nevski, Rotonda S. Giorgio, Chiesa di Boyana (UNESCO), Museo Storico Nazionale

VELIKO TARNOVO: Monte Tzarevez, via degli artigiani

ARBANASSI: casa-museo Kostanzaliev, Chiesa della Natività

VARNA: Cattedrale

NESSEBAR: centro storico, chiese (da fuori)

KAZANLAK: tomba tracia (UNESCO) – replica, tomba Goliama Kosmatka

PLOVDIV: centro storico, teatro romano, Museo Etnografico

MONASTERI: Rila (UNESCO), Troyan, Bachkovo

SKOPJE: centro pedonale, Chiesa S. Kliment Ohridski, la Fortezza, la Chiesa S. Spas, Memoriale Madre Teresa, Quartiere Musulmano

TETOVO: Moschea dipinta

BITOLA: centro pedonale, chiesa cattolica

OHRID: città vecchia, chiese bizantine (alcune da fuori)

Siti archeologici: Stobi, Heraklea.

 

LE QUOTE NON COMPRENDONO:

i voli,

. i pasti non menzionati,

. le bevande ai pasti,

. eventuali le tasse locali (obbligatorie da pagare in loco),

. ulteriori assicurazioni,

. gli extra e tutto quello non indicato alla voce “le quote comprendono”.

 

IMPORTANTE:

Condizioni di cancellazione applicate alla prenotazione di questo tour:

. cancellazioni fino a 30 giorni di calendario prima della partenza: penale 10% della pratica + assicurazioni + quote gestione pratica.
. cancellazioni da 29 a 18 giorni di calendario prima della partenza: penale 30% della pratica + assicurazioni + quote gestione pratica.
. cancellazioni da 17 a 10 giorni di calendario prima della partenza: penale 50% della pratica + assicurazioni + quote gestione pratica.

. cancellazioni da 9 a 7 giorni di calendario prima della partenza: penale 75% della pratica + assicurazioni + quote gestione pratica.
. cancellazioni a meno di 6 giorni di calendario prima della partenza: penale 100% della pratica + assicurazioni + quote gestione pratica.

Di conseguenza, in deroga a quanto indicato nelle Condizioni Generali, il pagamento del saldo dovrà tassativamente avvenire 35 giorni prima della data di partenza.

Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on FacebookShare on TumblrShare on Google+